FRANÇOIS GALL

LABORATORI DIDATTICI
APRILE/MAGGIO 2015

In concomitanza con la mostra dedicata a François Gall “Parigi, la famiglia, la natura. Con gli occhi di un padre”, a Melano dal 18 aprile al 24 maggio, Artrust torna a organizzare i propri laboratori didattici per le scuole e i privati. Dedicati ai bambini dai 3 ai 10 anni, i laboratori didattici di Artrust rappresentano uno strumento originale e coinvolgente per avvicinare i più piccoli al mondo dell’arte, attraverso il gioco e l’interazione.

Oggetto dei laboratori collegati alla mostra di François Gall saranno i temi portanti dell’opera e della biografia dell’artista. L’amore per la città di Parigi, il profondo legame con la propria famiglia così spesso ritratta nei suoi dipinti, la passione per la musica e il pianoforte, la sua visione impressionistica della luce e della realtà saranno gli spunti di un percorso ludico ed educativo con numerose attività in grado di stimolare la creatività e l’apprendimento.

LE ATTIVITÀ PROPOSTE

Nel corso del laboratorio i bambini svolgeranno tutte le seguenti attività ludico-didattiche:

A SPASSO PER PARIGI

Partendo da una mappa di Parigi e dai luoghi rappresentati nelle opere di Gall in mostra, i bambini saranno guidati alla scoperta dei monumenti più importanti della capitale francese. In una seconda fase comporranno un puzzle di un dipinto di Gall rappresentante Parigi, attraverso un gioco di abbinamenti tra figure e parole in francese.

IO E LA MIA FAMIGLIA

La famiglia, tema essenziale della vita e della produzione artistica di Gall, sarà al centro di una serie di attività dedicate ai bambini di tutte le età. I più grandi dovranno risolvere un cruciverba dedicato alla famiglia, i più piccoli dovranno disegnare o incollare i componenti della propria famiglia all’interno di scenari domestici.

SULLE NOTE DEL PIANOFORTE

La musica è stata una grande passione di Gall e il pianoforte lo strumento preferito dalla moglie e dai figli. Partendo da questo assunto abbiamo ideato alcune attività, utilizzando il pianoforte per giocare e imparare le sette note.

LE LUCI DEGLI IMPRESSIONISTI

I pittori impressionisti sono noti per la loro capacità di catturare la luce in tutti i momenti del giorno e nelle diverse stagioni. Allo stesso modo ai bambini verrà proposto di colorare un quadro di Gall utilizzando toni diversi per rendere l’effetto della luce del mattino, della sera, dell’estate o dell’inverno.