GEN PAUL

Workshop 2013

Il laboratorio inaugurale dedicato all’arte di Gen Paul ha registrato l’adesione di numerose classi delle scuole elementari ticines, con più di 100 bambini che hanno partecipato alle attività didattiche con entusiasmo ed interesse.

IL METODO

In occasione di questi momenti formativi, la sede di Artrust si trasforma in un luogo di creatività e conoscenza, di sperimentazione, scoperta e autoapprendimento attraverso il gioco: uno spazio dove sviluppare la capacità di osservare con gli occhi e con le mani per imparare a guardare la realtà con tutti i sensi e stimolare il pensiero creativo fin dall’infanzia.
Come nell’atelier di un pittore, i giovanissimi studenti possono disegnare e colorare le proprie opere e imparare le tecniche pittoriche in maniera empirica, ispirati al metodo pedagogico Bruno Munari: apprendimento dei codici elementari in maniera soggettiva e creativa, sperimentando un percorso autonomo di conoscenza secondo il motto “fare per capire”.

PERCORSO

La prima tappa del percorso sensoriale ruota attorno al gusto e all’olfatto: di fronte a un quadro dalla tipica atmosfera di Montmartre, una piazza ricca di bistrot e ristoranti, i bambini si sono divertiti ad elencare i nomi delle principali pietanze francesi. Dopo aver osservato una serie di flash-card sui cibi francesi, i bambini sono stati invitati ad indovinare quale di essi fosse contenuto in una scatolina di latta forata.

Per la seconda tappa sensoriale, le educatrici hanno illustrato la tecnica pittorica della gouache e il modus operandi di Gen Paul, permettendo ai bambini di toccare con mano gli strumenti utilizzati, pennelli, tempere e una tavolozza per mischiare i colori.

La terza tappa consisteva in una sfida a Gen Paul: dopo aver imparato la tecnica usata dall’artista, i bambini si sono improvvisati piccoli artisti, riproducendo a modo loro uno dei temi ricorrenti del pittore: un clown musicista.

L’ultima tappa del percorso sensoriale era incentrata sull’udito. Dopo aver indovinato il soggetto di un quadro ritraente alcuni musicisti, i bambini si sono sfidati a indovinare lo strumento musicale corretto riprodotto da un’applicazione didattica digitale.

Alla fine delle attività, i bambini hanno avuto la possibilità di ricreare in autonomia un quadro di Gen Paul.

Per i saluti finali Artrust ha regalato un’autentica tela per riprodurre in gruppo quanto imparato durante la visita, un simpatico sacchettino di madeleine oltre a materiale didattico per non dimenticare l’importanza di Gen Paul.

MOSTRA

aRTRUST_GEN_PAUL_CATALOGO
RETROSPETTIVA DI UN ESPRESSIONISTA DI MONTMARTRE

GEN PAUL

VIDEO BIOGRAPHY

PRODOTTI

OPERE CORRELATE

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

0

Start typing and press Enter to search