Ritratto di Maurice Chevalier

Tecnica: tecnica mista su carta
Dimensioni: 32,5 x 50 cm
Data: 1960
Firma: in basso a dx.
ID: 2229

 

Descrizione

Kiffer Charles (1902 – 1992)

Illustratore francese, figlio di una pianista e di un sarto, respira fin dalla tenera età l’atmosfera del mondo dell’arte e dello spettacolo della Parigi degli anni venti. Si forma presso l’Ecole Nationals Supérior des Beaux-arts di Parigi. Proprio nell’ambiente dello spettacolo frequentato dai genitori, muove i primi passi della sua espressione artistica, appassionandosi di caricature di celebrità. Un ritratto del celebre attore Maurice Chevalier, realizzato per diletto nel 1928, colpisce a tal punto lo stesso Chevalier da spingerlo ad affidare al giovane Kiffer la realizzazione delle locandine dei suoi spettacoli. La collaborazione con Chevalier gli spalanca le porte dell’ambiente dello spettacolo parigino. Negli anni successivi, prima e dopo la guerra (nella parentesi del secondo conflitto mondiale gli viene infatti commissionato il compito di ridipingere e mimetizzare i mezzi dell’aviazione francese), realizza locandine e campagne per gli artisti più in voga dell’epoca: Georges Guétary, Charles Trénet, Edith Piaf, Yves Montand e tanti altri, nel mondo del teatro, della musica, della danza, del circo, della radio. Il suo atelier sull’Ile Saint-Louis a Parigi, dove lavora ininterrottamente per oltre 65 anni, è diventato negli anni un luogo esclusivo di incontro per tutti i più grandi artisti contemporanei. Kiffer si spegne, nella sua dimora parigina, nel gennaio 1992.

Informazioni aggiuntive

OPERE-Works

PREZZI-Prices

SPEDIZIONE-Shipping