Riva del lago con alberi

Tecnica: acquerello su carta
Dimensioni: 50 x 70 cm
Data: non disponibile
Firma: in basso a sx.
ID: 284

 

Descrizione

Henninger Manfred (1894 – 1986)

Pittore tedesco, nasce a Backnang, Württemberg, nel 1894. Gravemente ferito nel corso del primo conflitto mondiale, per il quale era partito volontario, rientra in Germania e nel 1916 si appassiona all’arte del disegno grazie agli insegnamenti di Heinrich Seufferheld. Frequenta dapprima la Stuttgart Art Academy, dove tra i suoi insegnanti vi è anche Pötzelberger, e in seguito la Dresden Academy, sotto la guida di Albiker e Kokoschka. In questi anni di formazione prende corpo la sua prima intensa produzione paesaggistica. Negli anni successivi, a Berlino, entra per la prima volta in contatto con l’arte di Picasso, degli Impressionisti e di Cézannes. La sua prima mostra personale risale al 1926 al Kunsthaus Schaller di Stoccarda. Ad essa seguono numerose esibizioni di successo. Nel 1929, insieme a Pahl, Geyer, Lehmann e Schopf dà vita al movimento “Stuttgart New Secession”. Per motivi politici lascia la Germania, nella quale farà ritorno solo nel 1949. Si trasferisce a Ibiza: l’isola ispira la sua più prolifica produzione artistica con oltre 300 dipinti a olio realizzati. La Guerra Civile Spagnola lo costringe ad abbandonare anche le Baleari, per trovare rifugio in Ticino. Qui, per l’incapacità di entrare in contatto con la scena artistica svizzera, soffre un periodo di stenti e povertà. Il ritorno in Germania coincide con l’assegnazione di una cattedra all’Accademia di Stato delle Belle Arti di Stoccarda. Henninger prosegue la sua intensa attività artistica fino alla vecchiaia, trovando ispirazione in numerosi viaggi nel Sud Europa. Muore a Stoccarda il 5 ottobre del 1986.

Informazioni aggiuntive

OPERE-Works

PREZZI-Prices

Pagamento-Payment

SPEDIZIONE-Shipping

ASSISTENZA-Assistance