Le baiser

Tecnica: litografia a colori su carta vergata
Dimensioni: 80 cm x 57 cm
Data: 1976
Firma: In basso a sinistra, firmata nella tavola
ID: L128
Prezzo: fr. 200.- (IVA 8,10% incl.)



Descrizione

VALERIO ADAMI

Nasce a Bologna e fin dall’infanzia si avvicina al mondo della cultura grazie al nonno paterno. Il suo originale stile pittorico è caratterizzato dall’uso di colori saturi delimitati da netti contorni neri e arricchito da echi di matrice espressionista e astratta.

SULL’OPERA

Valerio Adami può essere considerato un vero e proprio pittore erudito; un narratore la cui storia si manifesta attraverso il disegno. Tutto è volto a comunicare un altro stato: l’attesa. L’azione non è mai completamente compiuta. I due personaggi stanno per avvicinarsi per unirsi in un bacio, ma è come se aleggiasse nell’aria proprio quel sentimento di attesa tipico delle tele dell’artista. Le opere di Adami sono il risultato di uno sguardo al movimento internazionale della Pop Art; tuttavia, il modo di approcciarvisi è sicuramente più aristocratico. Essendo figlio dell’Accademia di Brera, Adami aveva sicuramente conservato le sue pratiche di studio rinascimentale, così come un’attenzione particolare al corpus di fonti di ispirazione che possono muovere la sua mano per le opere che realizza.