Conversion of Saint Paul

Tecnica: acrilico su PVC di recupero
Dimensioni: 70 x 50 cm
Data: 2018
Firma: sul retro
ID: 3140
Prezzo: fr. 5’500.- (IVA 7.7%  incl.)

 

Descrizione

GIONATA GESI aka OZMO (1975 – )
Gionata Gesi si forma all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Dopo una breve parentesi nel mondo del fumetto, si dedica principalmente alla pittura e al writing. Attivo sulla scena milanese dai primi anni 2000, è senza dubbio tra i pionieri della Street Art italiana e tra i primi a fare il suo ingresso nei contesti dell’arte istituzionalizzata. Nonostante i suoi luoghi preferiti di espressione restino gli spazi alternativi dei centri sociali (famosi i suoi interventi monumentali al Leoncavallo di Milano), nel 2004 è presente alla mostra Assab One curata da Roberto Pinto e nel 2007 è tra gli ideatori della collettiva Street Art Sweet Art al Padiglione di Arte Contemporanea. La crescente fama lo porta anche all’estero: a Danzica, Mosca, Londra. Nel 2012 espone nel foyer del Museo del 900 a Milano “Il Pre-Giudizio Universale”, una mostra con i suoi lavori installativi e di grandi dimensioni più importanti contestualizzati nell’allestimento con un coinvolgente live painting e realizza un imponente wallpainting di 300 metri sulla terrazza del MACRO di Roma. Negli anni successivi si susseguono importanti interventi in Italia e nel mondo: Chicago, Miami, Shangai, New York, Parigi, Pisa, San Francisco. Nel 2013 l’istituto enciclopedico italiano gli dedica una voce nella prestigiosa Treccani. Dal 2015 è direttore artistico del festival internazionale di muralismo “Wall in Art” in Valle Camonica, famosa nel mondo per i suoi graffiti preistorici, in un suggestivo dialogo tra graffiti rupestri e murales contemporanei.