Jeune femme au fichu rouge

Tecnica: olio su tela
Dimensioni: 73 x 60 cm
Data: non disponibile
Firma: sx. in b.
ID: 758
Prezzo: fr. 9’500.- (IVA 7.7% incl.)

 

Descrizione

Pierre Ambrogiani (1907-1985)

Di origine corse, Ambrogiani cresce nei sobborghi popolari di Marsiglia, città cui lega la propria produzione artistica. Personalità di grande levatura, frequenta gli ambienti intellettuali cittadini e stringe amicizia con gli importanti scrittori Marcel Pagnol e Jean Giono. Nell’atelier di quai Rive Neuve dipinge, incide e scolpisce, creando opere espressioniste influenzate dagli assolati paesaggi provenzali: paesaggi del sud e nature morte con pesci, rappresentate con una tavolozza composta da colori brillanti diventata suo tratto distintivo. L’artista ha lasciato centinaia di opere tra cui si annoverano dipinti, sculture, disegni, stampe e acquerelli esposti nel corso degli anni in varie città tra cui New York e Parigi. I marsigliesi lo ricordano anche per gli affreschi e le vetrate realizzati nel 1962 per l’église de l’Immaculée Conception de Marseille. Il suo lavoro è stato celebrato in Francia con premi e riconoscimenti prestigiosi : il Prix International de la Biennale de Menton nel 1951, il Grand Prix des Peintres Témoins de leur Temps nel 1967 e infine il Prix du Gémail nel 1968.